Per i tuoi acquisti utilizza il codice sconto TUTTOBENE per avere il 20% di sconto direttamente sul carrello
Tot.
carrello

Cosmesi Naturale, Provaci

  

Stai pensando di cimentarti nella produzione di cosmetici fai-da-te?Ottima idea!

 

Sicuramente la soddisfazione di elaborare con le proprie mani prodotti destinati alla cura del nostro corpo con la sicurezza di non impanarsi di  conservanti, coloranti o  solventi è di per sè una ragione sufficiente per intraprendere questa attività.

 

Banalmente gli elementi vegetali impiegati per le preparazioni dovranno essere freschi e, soprattutto, di stagione. Così facendo manterremo inalterati il patrimonio vitaminico e minerale risultato difficile da ottenere  nel caso di un cosmetico industriale.

 

Con il fai-da-te, inoltre, si ha la possibilità di modificare le ricette in relazione alle proprie esigenze divertendosi nel preparare prodotti che impiegheremo nell’igiene personale quotidiano e/o come cosmetici veri e propri.

 

Ricorda però che quanto riuscirai a preparare, essendo naturale, dovrai conservalo in frigo in contenitori di vetro o alluminio chiusi e per non più di 2-3 settimane, a seconda del tipo di preparazione; ciò è riconducibile all’assenza di conservanti ed agenti chimici deputati al mantenimento nel lungo termine.

 

 

Abbiamo stuzzicato la tua curiosità?Fantastico!

 

Qui sotto trovi le indicazioni per ottenere il tuo Sapone all’Olio di Oliva completamente naturale e completamente tuo...

 

 

 

Cosa devi procurarti:

 

1 kg di olio di oliva

130 g di soda caustica

380 g di acqua distillata

10 ml di olio essenziale a scelta

50 g di eccipienti vari (caffè macinato, frutta fresca, fiori secchi).

 

Cosa utilizzerai:

 

2 piccole pentole in acciaio inox

2 termometri

1 bilancia di precisione

1 frusta a mano (o un frullino elettrico)

2 o più stampi: non usare alluminio, stagno, legno,rame, ferro, ghisa,pentole antiaderenti e polistirolo

maschera da saldatore per proteggere bocca e occhi

guanti per le mani

 

Si parte...

 

Versa in una pentola l’olio e scaldalo fino alla temperatura di circa 40 °C. Nell’altra pentola, tenuta a bagnomaria freddo, si versa l’acqua distillata e la soda caustica. PRECAUZIONALMENTE,  proteggi la bocca, gli occhi e le mani con mascherina, occhialini e guanti e non usare mai contenitori o strumenti in alluminio, stagno, rame, ferro, ghisa, pentole antiaderenti o polistirolo.

 

Quasi ci sei;  unisci progressivamente la soluzione sodica, mescolando con vigore crescente finchè non ne risulta il cosiddetto «nastro».

 

A questo punto puoi addizionare degli eccipienti e poi lascia riposare il tutto  per almeno otto settimane prima di tagliare il nastro ed utilizzare il sapone.

 


Ben fatto!!!